Bottecchia Factory Team

DSC_0331

Anche per il 2017 il team mtb di casa Bottecchia viene gestito dal team manager Alessio Finetto, che conferma l’entusiasmo e l’ottimo rapporto con la squadra e gli sponsor.

Per la stagione 2017 il Bottecchia Factory parte con ottime premesse, dopo aver chiuso una stagione di vittorie e ottimi piazzamenti, restando uno dei team mtb più rappresentativi in ambito nazionale. La squadra vede quest’anno una formazione di 5 atleti elite, con le grandi conferme di Marcello Pavarin e Rafael Visinelli, e tre promettenti new entry: il marchigiano Marco Ciccanti, il vicentino Stefano Dal Grande e il padovano Marco Quagliardi.

BOTTECCHIA FACTORY TEAM – Presentazione 2017

Pavarin, classe 1986, ex professionista su strada, è una delle importanti conferme del team che per il terzo anno consecutivo indosserà la maglia rossa del Bottecchia Factory, determinato a ben figurare anche nella stagione 2017.

Visinelli, classe 1985, è l’altra grande conferma per la nuova stagione. Un 2016 ricco di soddisfaizoni, tra cui la vittoria alla 1000 Grobbe Bike, alla Su e Zo per i Fossi e al Trofeo d’Autunno.

Ciccanti, classe 1992, è l’atleta più giovane del gruppo. L’atleta di Ascoli Piceno arriva alla mtb dopo aver corso  per quasi 10 anni su strada, passando all’off road nel 2015 con il team di Bici Adventure. Nonostante la poca esperienza, Marco si è già saputo mettere in mostra alla Etna Marathon con un ottimo terzo posto.

Dal Grande, classe 1990, è una delle novità di quest’anno ma è pronto a dare un importante contributo alla squadra. Nel 2016 con il Soudal Parkpre Racing team ha ottenuto ottimi risultati ed è pronto a fare altrettanto questa stagione con la maglia Bottecchia Factory.

Quagliardi infine, classe 1973, entra quest’anno nel mondo elite dopo ottimi risultati da amatore. Grande entusiasmo e spirito di squadra per questo atleta che non mancherà di dare grandi soddisfazioni al team.

DSC_0353

La bici ufficiale del team 2017 sarà la nuova Ortles 297+, ultima nata del laboratorio Red Lab dedicato ai prodotti da competizione. Telaio in fibra di carbonio monoscocca con fibre  toray t700 ad alto modulo e ad alta resistenza, con stratificazione differenziata in base ai punti di forza richiesti.  Carro superiore ribassato accoppiato tramite un sistema a forcella al top tube e nuovo sistema BOOST che conferisce caratteristiche rady to race. Allestimento SRAM X01 Eagle 12 velocità e freni Shimano XT.