News & eventi

DOPO I 123 PODI DEL 2018 L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC RIPARTE CON IL RADUNO DI BENIDORM

Dopo i 123 podi dell’incredibile stagione 2018, l’Androni Giocattoli Sidermec riparte oggi in vista del 2019 che i campioni d’Italia del team manager Gianni Savio si augurano altrettanto ricco di successi e soddisfazioni.

Il gruppo, con vecchi e nuovi, si è ritrovato, infatti, stamattina a Torino per le visite mediche al Centro di Medicina dello Sport. In serata, poi, partenza dall’aeroporto di Bergamo alla volta delle più miti temperature spagnole di Benidorm, dove corridori e staff resteranno in ritiro fino al 20 dicembre. Assenti giustificati all’appuntamento, che arriva dopo il mini raduno di ottobre a Cesenatico, i corridori sudamericani, rimasti al caldo di casa per gli allenamenti in vista delle gare di gennaio.

La nuova stagione dell’Androni Giocattoli Sidermec, dunque, è pronta a partire dopo i tanti record di un 2018 che ha portato la squadra a vincere per il secondo anno consecutivo la Ciclismo Cup e chiudere al terzo posto la classifica dell’Europa Tour. In totale, in un 2018 aperto e chiuso con una vittoria, in Sudamerica e in Cina, sono arrivati 123 podi. Un vero record anche questo, al pari delle 36 vittorie. L’Androni Giocattoli Sidermec ha raccolto podi in ogni dove nei tre continenti in cui ha corso. Primi, secondi e terzi posti, cui si sono aggiunti successi e piazzamenti nei primi tre in tante classifiche speciali. Tra le vittorie certo vanno ricordate ancora una volta le tre classifiche speciali centrate da Marco Frapporti e Davide Ballerini al Giro d’Italia, il più importante palcoscenico italiano che l’Androni Giocattoli Sidermec calcherà anche nel 2019. Un anno che oggi parte ufficialmente con il raduno. A gennaio, poi, il debutto in corsa previsto, come spesso già successo in passato, in Sudamerica.