News & eventi

Bracciale del Cronoman Carboni 2° a Perugia

Nella prova del Bracciale del Cronoman andata in scena a Ponte San Giovanni (PG) Giovanni Carboni ha ottenuto il secondo posto alle spalle del campione italiano under23 della specialità Davide Martinelli (Colpack) e davanti a Marlen Zmorka (Palazzago), terzo.

“Sono contento, è un risultato che mi da fiducia, morale e che premia il lavoro fatto fino ad ora in questa disciplina che mi piace molto” spiega Giovanni Carboni, marchigiano classe 1995. “Con la squadra ho lavorato molto su questo aspetto inoltre ringrazio la Federazione, e il CT degli under23 Marino Amadori, che mi ha fatto partecipare al raduno azzurro di Gabicce Mare di fine aprile focalizzato proprio sulla crono. Sto vivendo un anno importante, ogni giorno per me rappresenta una nuova scoperta; ogni gara, ogni esperienza mi lascia un insegnamento nuovo. Ora guardiamo al campionato italiano a cronometro under23 in programma tra due settimane in Veneto dove spero di fare una bella prova”. 

“E’ un ottimo risultato che conferma le doti di cronoman di Giovanni e l’impegno che sta mettendo in questa specialità” spiega il direttore sportivo Massimo Codol. “Non dimentichiamo che Giovanni ha solo 18 anni e quest’anno è approdato al mondo del professionismo con la nostra formazione continental arrivando direttamente dalla categoria juniores. Ha già fatto una grande crescita, sta maturando mese dopo mese dimostrando di avere un grande potenziale e grandi margini di crescita. Ha la nostra massima fiducia e tutto il nostro appoggio, Giovanni testimonia in pieno lo spirito del progetto di Area Zero che ha al centro la crescita e la maturazione dei nostri ragazzi.
Lo scorso anno a Monticelli Brusati (Brescia) ai campionati tricolori junior a cronometro ha ottenuto il secondo posto credo possa confermarsi ad alti livelli anche quest’anno tra gli under23.