News & eventi

SI SVELA LA MAGLIA 2019 DELL’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Nuova, fiammante, come le ultime stagioni ce l’hanno fatta conoscere. Con l’inizio del 2019 arriva, ufficiale, anche la nuova maglia dell’Androni Giocattoli Sidermec. Fedeli al detto “maglia che piace non si cambia”, i campioni d’Italia sono pronti a sfoggiare un completo gara in perfetta linea con quello che tanto aveva fatto breccia tra gli appassionati nell’anno appena trascorso. E che tanto al Giro d’Italia si era visto in fuga.

Così Rosti, il maglificio sportivo di Brembate che bene lavora da tre stagioni al vestiario dell’Androni Giocattoli Sidermec, ha realizzato una maglia giovane e moderna con il rosso che resta il colore di base.

Anche gli spazi degli sponsor non si sono modificati rispetto al 2018 con Androni Giocattoli che presenterà ancora il marchio UnicoPlus. Sotto a Sidermec, secondo nome del team, resterà evidente il brand Lauretana (presente sempre su colletto e bordi delle maniche). Sul fronte e sul retro identica collocazione anche per la Tre Colli dell’indimenticato Tarcisio Persegona. Sulla nuova maglia, nella parte alta frontale, trovano poi spazio due nuovi importanti brand che da quest’anno sosterranno il team campione d’Italia. Si tratta di Ulian e Humangest. La prima azienda si occupa di catering marino, mentre la seconda è un’agenzia per il lavoro con grande esperienza nel settore delle risorse umane e della consulenza manageriale.

Da sottolineare anche la presenza ancora più evidente sulla maglia di Tenuta Ulisse, la cantina vinicola di Crecchio, che non compare più solamente sul retro all’altezza delle spalle, ma anche ben evidente sulle maniche. Anche Cama e Bottecchia si sono “moltiplicati”. Omz si è tenuta le spalle e lo spazio frontale. Ivars campeggia sui fianchi (e sulle tasche posteriori). Tra i tanti sponsor (nei calzoncini non si può dimenticare, con Androni Giocattoli e Sidermec, la presenza di Regolo) spiccherà naturalmente anche lo scudetto tricolore, questa volta studiato da Rosti (presente su maglia e calzoncini) in posizione alta e centrale. A completare il quadro dei partner sulla maglia, così come nel 2018, Indumet e Asteel.

La maglia, insomma, è fatta. Spetterà ai corridori renderla ancora una volta vincente. Ad indossarla saranno in diciannove. I confermati sono Manuel Belletti, Marco Benfatto, Alessandro Bisolti, Mattia Cattaneo, Marco e Mattia Frapporti, Francesco Gavazzi, Fausto Masnada, Matteo Spreafico, Andrea Vendrame e il costaricense Kevin Rivera. I nuovi sono Matteo Busato, Leonardo Fedrigo, Matteo Montaguti, Matteo Pelucchi, Mattia Viel e i colombiani Julian Cardona, Miguel Florez e Daniel Munoz. A dirigerli con il team manager Gianni Savio saranno i quattro direttori sportivi Leonardo Canciani, Giampaolo Cheula, Giovanni Ellena e Alessandro Spezialetti.