News & eventi

ANDRONI AL QUINTO POSTO AI CAMPIONATI ITALIANI E VITTORIA DEL TITOLO NAZIONALE IN CROAZIA

Androni Giocattoli Sidermec protagonista di un bel campionato italiano. È la formazione campione d’Italia che si è vista in Emilia nel parmense a Compiano per la prova tricolore dei professionisti, chiusa con il successo di Davide Formolo della Bora Hansgrohe e con il bel quinto posto di Andrea Vendrame.

L’Androni Giocattoli Sidermec si è resa protagonista in tutta la prima fase di corsa con Matteo Busato, bravo ad entrare nella fuga a cinque di giornata. Ai meno ottanta chilometri dall’arrivo, poi nel gruppetto che ha ricucito sulla prima azione si è infilato Mattia Cattaneo. Molto attivi in quei frangenti anche Francesco Gavazzi e Fausto Masnada. Ai meno 35 chilometri dalla linea (con tre giri restanti del circuito finale), con l’annullamento da parte del gruppo anche della seconda azione, l’attacco di Davide Formolo che ha retto nel finale all’inseguimento del gruppetto dei migliori che si è formato alle sue spalle e nel quale si è inserito un brillante Andrea Vendrame, che ha confermato la buona condizione con cui era annunciato al via. Il veneto dei campioni d’Italia ha poi disputato la volata del gruppetto (cronometrato a 27” dal vincitore) per il secondo posto vinta da Colbrelli su Bettiol e Ulissi che ha anticipato di un nulla proprio Vendrame. Il 24enne corridore dei campioni d’Italia dal canto suo ha preceduto Visconti, Sbaragli, Fabbro, Brambilla e Tizza al termine dei 227 chilometri di una corsa segnata dal gran caldo su un percorso certo non facile.

È doppietta invece in Croazia. Josip Rumac, infatti, dopo il titolo nazionale della cronometro, ha conquistato anche quello su strada nella prova disputata ieri a Skradin in una giornata segnata dal gran caldo con il termometro a 39 gradi. Percorso difficile quello della prova croata che prevedeva un circuito con due salite, la prima di 4 chilometri con pendenze del 7% e la seconda più breve ma con punte al 14%. Rumac, che era già stato campione nazionale della strada nel suo paese nel 2017, ha preceduto  Radoslav Rogina (Adria Mobil) e Viktor Potočki (Gusto Ljubljana).

Per il 24enne Rumac, che sfoggerà la nuova maglia di campione nazionale già da mercoledì a Sibiu in Romania, si tratta della seconda vittoria stagionale in due giorni dopo il titolo contro il tempo di sabato. L’Androni Giocattoli Sidermec, invece, raggiunge quota 19 successi.