News & eventi

L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PRONTA PER L’ADRIATICA IONICA RACE

È pronta l’Androni Giocattoli Sidermec per l’Adriatica Ionica Race, la gara al via mercoledì con un circuito cittadino e giovedì con la prima tappa per la sua seconda edizione, dopo l’esordio dell’anno scorso con un successo proprio di uno dei corridori dei campioni d’Italia.

La corsa a tappe, che si aprirà dopodomani a Mestre con l’anteprima in circuito e si chiuderà domenica a Trieste, rappresenta anche uno snodo fondamentale per la Ciclismo Cup, il campionato italiano a squadre dove l’Androni Giocattoli Sidermec difende il titolo e attualmente guida la classifica con buon margine.

Sei dei sette corridori al via della corsa, che schiererà anche diverse squadre World Tour, quest’oggi hanno provato il tratto di sterrato della tappa di giovedì, dopo aver partecipato in mattinata ad un incontro organizzato da Bottecchia. Domani a Manuel Belletti, Matteo Busato, Mattia Cattaneo, Miguel Florez, Daniel Munoz e Kevin Rivera si aggregherà anche Fausto Masnada, di rientro dal Giappone. Il bergamasco, infatti, ieri con la maglia della nazionale ha partecipato al Test Event preolimpico di Tokyo: per lui nella gara vinta da Ulissi davanti a Formolo è arrivato un bell’ottavo posto. I corridori dell’Androni Giocattoli Sidermec domani mattina prima dell’uscita d’allenamento saranno ospiti da Miche, il partner tecnico delle ruote dei campioni d’Italia. Tornando all’Adriatica Ionica Race a fare la storia della corsa dovrebbe essere l’impegnativo arrivo di venerdì al lago di Misurina. L’Androni Giocattoli Sidermec per l’occasione sarà guidata dal team manager Gianni Savio e dai direttori sportivi Giovanni Ellena e Leonardo Canciani.