News & eventi

DAVVERO BUONA LA TRASFERTA FRANCESE PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Si è chiusa ieri, con l’ultima tappa del Tour Poitou Charentes, la trasferta francese dell’Androni Giocattoli Sidermec, che proprio dalla breve gara a tappe ha raccolto l’ennesimo successo di un’intensa stagione. La vittoria l’ha firmata in volata Matteo Pelucchi (nella terza tappa di giovedì), ma dal Poitou Charentes è arrivata una buona prova generale di tutto il team che ieri ha ottenuto il settimo posto con Mattia Frapporti. Sempre ieri ci aveva ancora una volta provato Mattia Viel, che la fuga buona l’aveva centrata il secondo giorno di corsa.

Sempre la Francia, va ricordato, solo una settimana fa aveva regalato ai campioni d’Italia un altro brillante successo con Francesco Gavazzi nell’ultima tappa del Tour du Limousin. E proprio dalla trasferta francese agostana, cui si era aggiunta ad inizio mese la Vuelta a Burgos in Spagna, l’Androni Giocattoli Sidermec ha raccolto, oltre ai risultati, importanti conferme in vista di un settembre intenso dove ripartirà la Ciclismo Cup. Le tre brevi gare a tappe di questo mese, va ricordato, hanno visto la presenza di molti team World Tour. E proprio per restare nel tema c’è da sottolineare come a questo punto della stagione l’Androni Giocattoli Sidermec nella classifica mondiale per squadre sia proprio a ridosso dei big team.

Sugli ultimi successi e le buone prove in generale arriva anche il commento del team manager di Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio: «La trasferta in Francia era stata programmata come preparazione alle gare della Ciclismo Cup ed ora rientriamo con due vittorie di tappa in corse di prima categoria Uci. Tutti i componenti la squadra e in particolare Francesco Gavazzi e Matteo Pelucchi sono stati davvero bravi».