News & eventi

L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC VINCE ANCHE IN MALESIA: RIVERA RE DI GENTING HIGHLANDS

 

Settebello Androni Giocattoli Sidermec. I campioni d’Italia esultano ancora in questo eccezionale inizio di stagione grazie a Kevin Rivera, che si è imposto nella tappa regina del Tour de Langkawi. Lo scalatore costaricense ha fatto suo l’arrivo di Genting Highlands, la salita simbolo della corsa malese. Terzo successo stagionale (nono in carriera) per lui, dopo i due al Tachira, e settimo, appunto, per l’Androni Giocattoli Sidermec che è andata a segno in tutte e tre le corse alle quali ha partecipato fino ad ora in questo 2020.

Nella quarta frazione del Langkawi(156 chilometri con il via da Putrajaya) Rivera, da solo al traguardo, ha sferrato l’attacco decisivo negli ultimi due chilometri quando ha prima chiuso sul russo Ovechkin (poi terzo a 43”) e quindi staccato anche Celano (alla fine secondo a 10” e nuovo leader in generale), l’unico che era riuscito inizialmente a tenere il ritmo del 21enne corridore alla quarta stagione all’Androni Giocattoli Sidermec. Nella prima lunga fuga di giornata per i campioni d’Italia, che da ieri devono fare a meno di Luca Chirico fermato dalla febbre, il bravo Nicola Venchiarutti.

Il successo di Rivera a Genting rinverdisce una tradizione fatta di successi sulla montagna malese per i team di Gianni Savio, andati a segno in passato per ben sei volte con tre colombiani e un venezuelano. Ora è toccato ad un costaricense conquistare la salita simbolo del Langkawi. E solo i problemi fisici e la febbre del primo giorno impediscono a Rivera, secondo nella graduatoria dei gran premi della montagna, di essere nelle parti alte della classifica generale.