News & eventi

AREA ZERO-D’AMICO-BOTTECCHIA AL 52° TROFEO LAIGUEGLIA

Ancona (AN), 17 febbraio 2015 – Ci sono le strade della Liguria ad attendere i ragazzi di Area Zero-D’Amico-Bottecchia. La formazione continental italiana diretta dal team manager Ivan De Paolis sarà al via del 52° Trofeo Laigueglia, corsa di 191.8km, in programma giovedì 19 febbraio. Si tratta di una classica del calendario italiano che quest’anno assume ancora più prestigio avendo ottenuto il titolo di corsa Hors Categorie.

“Per la nostra squadra il Trofeo Laigueglia rappresenterà una test significativo per misuraci con squadre e realtà di alto livello. Inoltre questa corsa tra le più importanti in Italia, sarà anche una bella vetrina per noi” spiega il Direttore Sportivo Massimo Codol anche quest’anno riconfermato sull’ ammiraglia di Area Zero-D’Amico-Bottecchia. “Sicuramente sappiamo che dobbiamo lavorare ancora molto, adesso siamo solo all’inizio e la stagione sarà molto lunga. Il Laigueglia è una corsa impegnativa, quest’anno il percorso sarà un po’ più duro rispetto al 2014, in particolare con un finale più selettivo. Lo scorso anno, con grande orgoglio e soddisfazione, eravamo riusciti a salire sul podio. In questo momento però la situazione è diversa, per noi l’importante è esserci e cercare di crescere corsa dopo corsa. Arriviamo al Laigueglia dopo il ritiro di Massa Vecchia, in Toscana, e dall’esperienza fatta al Gp Laguna, in Croazia, che ci è servito soprattutto per testarci con il ritmo di gara e amalgamare ulteriormente il gruppo. Gli elementi più in forma in questo momento sono Paolo Ciavatta e Silvio Giorni, che facevano già parte del gruppo Area Zero lo scorso anno, e anche Adriano Brogi. Comunque da parte di tutti ragazzi mi aspetto di vedere ogni giorno un piccolo progresso.”

Segui la corsa in TV: un’ampia sintesi della gara sarà proposta giovedì dalle ore 19:00 fino alle ore 20:10 su RaiSport1.