News & eventi

AREA ZERO-D’AMICO-BOTTECCHIA AI CAMPIONATI NAZIONALI

Ancona (AN), 25 giugno 2015 – Sarà Torino a ospitare la corsa dei professionisti che sabato 27 giugno assegnerà il titolo di campione italiano 2015. La corsa partirà alle ore 11.00 da Legnano. Dalla Lombardia al Piemonte per un totale di 219 km. Per chi taglierà per primo la linea del traguardo posta in cima al famoso Colle di Superga, che sovrasta il capoluogo piemontese, ci sarà l’ambita maglia tricolore. Per questa importante occasione in gruppo con l’elite del ciclismo italiano ci saranno anche i corridori di Area Zero-D’Amico-Bottecchia, la giovane formazione continental diretta dal team manager Ivan De Paolis.

Teniamo molto all’appuntamento tricolore. A Torino avremo modo di confrontarci con tutte le altre realtà del ciclismo nazionale, con corridori di alto livello pronti a partire per il Tour de France. Cercheremo di onorare al meglio questo impegno” spiega il direttore sportivo Massimo Codol. “Chiaramente non sarà una gara facile ma sono proprio queste occasioni che permettono ai più giovani di fare esperienza e crescere. Il percorso è duro, soprattutto il finale che in pratica ricalca quello della Milano-Torino. Chi vuole vincere credo che si giocherà la corsa negli ultimi 25 km con il doppio passaggio a Superga. Per la gara tricolore abbiamo deciso di schierare i corridori che in questo momento possono contare su una buona condizione fisica e che hanno le caratteristiche più adatte per questo tipo di percorso. Le nostre punte chiaramente saranno i corridori più esperti, Antonio Parrinello che nelle ultime settimane è andato in più occasioni vicino alla vittoria, e Paolo Ciavatta. Entrambi sono usciti molto bene al Tour de Slovenie dove la nostra squadra complessivamente ha ben figurato.”

Italia ma non solo per Area Zero-D’Amico-Bottecchia. Questo week-end infatti il corridore Iltjan Nika parteciperà alla cronometro e alla prova in linea dei campionati nazionali albanesi.