News & eventi

PARTE IL SIBIU CYCLING TOUR PER L’AREAZERO D’AMICO BOTTECCHIA

L’estate di Area Zero-D’Amico-Bottecchia prosegue sulle strade della Romania, per la precisione su quelle della Transilvania. La formazione continental italiana diretta dal team manager Ivan De Paolis sarà al via del Sibiu Cycling Tour corsa di categoria UCI 2.2 in programma questa setimana da mercoledì 6 a domenica 10 luglio.

Si parte con il prologo serale, tortuoso e movimentato, nel centro storico di Sibiu di 2.2 km. Poi si prosegue con quattro tappe: Sibiu – Agnita – Sibiu (193.5 km), Sibiu – Medias – Paltinis (210 km), la cronoscalata di Balea Lac (6.8 km) e la frazione conclusiva Sibiu – Poplaca – Slimnic – Sibiu (143.1 km).

“L’anno scorso qui in Romania abbiamo ben figurato e puntiamo a riconfermarci. E’ una corsa interessante che sta crescendo edizione dopo edizione. Il livello al via sarà abbastanza elevato ci sono squadre professional molto forti come CCC Polsat Polkowice, Nippo Vini Fantini, Androni e ONE Pro Cycling e altre continental di livello ma la nostra squadra è sicuramente all’altezza per fare bene. Tizza continua ad avere un buon momento di forma, anche al campionato tricolore di Boario Terme ha disputato una bella prova. Parrinello sta bene e arriva dalla recente vittoria alla Ronde de l’Oise che gli ha dato rinnovata fiducia e ottimismo. Poi ci sono anche Bocchiola e Ciavatta sui quali si può sempre contare. Direi che abbiamo uomini adatti ad ogni soluzione, sia per eventuali arrivi in volata di gruppo o gruppo ristretto,ma capaci anche di tenere in salita e cercare la fuga e la stoccata giusta. Per la classifica credo sarà fondamentale la cronoscalata di Balea Lac. Noi affronteremo la corsa giorno per giorno, puntando a fare bene su ogni traguardo” spiega il direttore sportivo Massimo Codol.

Area Zero-D’Amico-Bottecchia che nei giorni scorsi è andata ancora vicina alla vittoria con Iltjan Nika protagonista ai campionati nazionali sulle strade della sua Albania. “Si, Nika ha fatto due buoni secondi posti, sia nella prova su strada in linea dei campionati albanesi sia in quella dei campionati balcanici, battuto in entrambe le occasioni da Eugert Zhupa (Wilier-Southeast). Peccato, sarebbe stato bello per lui riconfermare la maglia rossa con l’aquila simblo dell’Albania vestita lo scorso anno tra gli under23, ma è la dimostrazione che il ragazzo ha doti ed è in crescita” conclude il DS Codol.


6-10/07 Sibiu Cycing Tour (ROM), UCI 2.2

Corridori: Giorgio Bocchiola, Paolo Ciavatta, Nicola Genovese, Luis Mora, Antonino Parrinello, Marco Tizza.
D.s.: Massimo Codol.