News & eventi

BOTTECCHIA FIRMA LA PETIZIONE PER RIPORTARE L’ANDRONI-SIDERMEC AL GIRO

UNA GRANDE DELUSIONE MA CONTINUIAMO A SPERARE #WEFIGHTFORGIRO

Cavarzere, 24 Gennaio 2017. “E’ stata una notizia sconvolgente per noi, che contavamo tanto sul Giro quest’anno. Tornare di nuovo al Giro d’Italia nella sua 100esima edizione era per noi parte di un progetto importante, sia dal punto di vista di marketing che di prodotto. La decisione di RCS Sport ha messo un freno al nostro entusiasmo, e soprattutto rischia di compromettere la sopravvivenza di due dei più importanti team professional italiani” afferma Diego Turato, presidente di Bottecchia. “La notizia ha deluso e amareggiato non solo noi, il team, gli sponsor, ma anche tutti gli amanti e appassionati di questo sport, che non capiscono perché quest’anno le squadre italiane siano state penalizzate nella partecipazione al Giro.”

Anche il responsabile della produzione Marco Sguotti  condivide l’amarezza difronte a questa decisione, dichiarando: “La partecipazione al Giro era importante anche per dare massima visibilità al nostro nuovo progetto T2 RED LAB.”

Ci teniamo a ringraziare tutti i colleghi e fan che ci hanno scritto in questi giorni e che condividono con noi l’amarezza per questa decisione. Continuiamo comunque a sperare, insieme alle migliaia di sostenitori che hanno già firmato la petizione, per una revisione della decisione di escludere due team italiani dal Giro. ” conclude il signor Turato.

Firma anche tu la petizione, clicca qui!

logo