News & eventi

ANDRONI SIDERMEC: IN EVIDENZA ALLE STRADE BIANCHE E LARCIANO

Nessun timore sabato 4 marzo alle Strade Bianche per l’Androni Sidermec nei confronti dei grandi squadroni World Tour. Solo la consapevolezza di poter fare bene, animando la corsa sin dall’inizio!
Il primo tentativo di fuga è opera di Raffaello Bonusi – primo italiano vittorioso in questa stagione – in un quartetto poi ripreso dal gruppo. Dopo attacchi e contrattacchi si forma in testa un sestetto nel quale e’ presente Mattia Frapporti. E’ la fuga che caratterizza buona parte della giornata e raggiunge un vantaggio di sei minuti, che inizia a calare quando nel gruppo attaccano i favoriti e i fuggitivi vengono via via raggiunti. “Abbiamo messo in evidenza i nostri giovani nella prima gara italiana del World Tour – ha dichiarato Gianni Savio – Complimenti a tutti e in particolare a Mattia Frapporti, Raffaello Bonusi e Fausto Masnada, tre neo professionisti che dopo aver corso all’attacco nella fase iniziale, sono riusciti a concludere una corsa durissima, tagliando il traguardo in Piazza del Campo a Siena, dove si e’ imposto l’ex Campione del Mondo Michal Kwiatkowski“.

LARCIANO

Grandi numeri anche a Larciano per il GP Industria e Artigianato! Quarto Mattia Cattaneo, quinto Egan Bernal, settimo Francesco Gavazzi.
Un gran “numero” quello della formazione diretta da Gianni Savio e Giovanni Ellena, che ha prima animato la corsa con una fuga del giovane Davide Ballerini con l’ex Capitano, Franco Pellizotti, e che è stata grande protagonista negli ultimi dieci chilometri di gara con gli scoppiettanti Mattia Cattaneo e Egan Bernal che hanno tenuto testa agli uomini del World Tour.