News & eventi

ORTLEST 297+ : BIKE TEST SUPERATO!

La nuova Ortles 297+ non teme confronti, ed ecco che arrivano i pareri dei nostri #bottecchiariders che testano in prima persona l’ultima arrivata di casa Bottecchia.

Il nostro amico Luca Zanoni di Zeta Trail, in collaborazione con il Bottecchia Point Bike Suzzara di Suzzara (MN) ha provato la Ortles 297+ nei percorsi di Borzano di Albinea e ci racconta le sue senzazioni in sella alla mtb firmata Red Lab.

17309370_190936308074320_2676033709623023631_n

Dopo 6 anni di 29 pollici, il passare alle ruote “piccole” (27,5) seppur larghe (2.80) mi incuriosiva anche se con sospetto. Il fatto che le nuove Bottecchia Ortles abbiano la possibilità di montare entrambi i formati però era un’ occasione troppo allettante per non approfittarne!!! Domenica ho voluto testarle nei percorsi della “Palestra a cielo aperto di Borzano di Albinea” che conosco bene e che quindi mi poteva fornire indicazioni più precise. Dopo tre orette di test con l’ amico Alessandro sono giunto alle seguenti conclusioni.
Sulle salite pedalabili il maggior peso e la sezione cicciottella ovviamente si fa sentire, ma non tanto come immaginavo. In più la pedalata è molto morbida e comoda grazie alle pressioni basse dei pneumatici. Quando la salita diventa più sconnessa e necessita di grip, allora tutto il potenziale delle Plus salta fuori e aiuta molto ad aggrapparsi a rocce, pietre, smosso, ecc… Su questo tipo di terreno però dovrò fare ulteriori valutazioni in salite più tecniche.
Dai “gommoni”, in discesa ricevi più stabilità e sicurezza nonostante la tassellatura scelta non sia delle più aggressive. Ti accompagnano bene nelle curve e con la dovuta confidenza ti permetteno una miglior piega grazie alla maggior impronta a terra. Forse per la fase di discesa dovrò studiare meglio la pressione perché ho avuto l’ impressione di poter scendere qualcosa dal 1.0 bar all’ anteriore, mentre la stessa pressione al posteriore mi ha soddisfatto.
In conclusione: test molto positivo e divertente. Credo proprio che quest’ anno girerò più “ciccio”…

Bike test superato!