News & eventi

WEEKEND DI GARE PER IL BOTTECCHIA FACTORY: I REDS SEMPRE IN MOSTRA NELLE TOP 10

Grande gara di Marcello Pavarin che si piazza al 4° posto, dietro al compagno Rafael Visinelli, che in rimonta chiude sul podio. Ottimo debutto per Stefano Dal Grande alla Garda Marathon mentre Ciccanti è 10° alla Marathon dei Monti Aurunci.

La prima domenica di Aprile ha visto andare in scena la 13^ edizione della Rampichiana in quel di Cortona (AR), grazie all’organizzazione del Cavallino ASD. La gara era valida come 2^ prova del circuito Coppa Toscana e 1^ tappa del Tour 3 Regioni 2017. Percorso di 44km per 1500m di dislivello. Al via 3 nostri portacolori: Marcello Pavarin, Rafael Visinelli e Marco Quagliardi.

visinelli

Sulla prima salita in asfalto rimangono davanti 3 atleti: Casagrande e i ‘reds’ Pavarin e Visinelli. A metà gara una foratura sembra mettere fuori gioco Casagrande ma è veloce a riparare e a riportarsi sul duo Bottecchia dopo pochi km. La gara si decide sull’ultima salita di giornata dove Casagrande forza il ritmo e va a vincere con Pavarin che cede e si piazza al 4° posto. Ottimo 3° posto per Rafael Visinelli mentre Marco Quagliardi termina la gara come un allenamento in una giornata non positiva.

pavarin e visinelli

A Fondi (LT) si è svolta la Marathon dei Monti Aurunci, gara nazionale e prima prova del Marathon Tour FCI. Percorso di 66 Km e 2300m di dislivello dove il nostro Marco Ciccanti ha chiuso al 10° posto in una gara che ha visto la vittoria dell’azzurro Francesco Failli. Debutto molto positivo, e quasi inaspettato, per Stefano Dal Grande che a causa di un grave incidente durante l’inverno è stato fermo per parecchi mesi. Salito in bici solo 2 settimane fa, ha chiuso al 26° posto la Garda Marathon arrivando insieme all’amico Ivan De Gasperi, campione Italiano Master. Lo rivedremo presto ai piani alti delle classifiche.

quagliardi

Prossimo appuntamento Domenica con la Prosecchissima, 2^ tappa del circuito Bike World Zerowind, con un percorso di 52km e 1980m di dislivello: tracciato duro ma con salite brevi, adatto alle caratteristiche dei nostri atleti.