News & events

PRIMO – Giro d’Italia e Tour du Rwanda

Primo.
È stata una parola che inseguito noi di Bottecchia e tutto il Team Androni Giocattoli, nel corso di questo weekend.
Primo è stato un filo invisibile che sabato ha collegato Torino a Kigali.
Da una parte la prima tappa del Giro d’Italia dall’altra la tappa 7 del Tour du Rwanda.

A Torino, primo è stato Filippo Tagliani a partire nella cronometro inaugurale del Giro numero 104.
Prima tappa in linea del Giro (Stupinigi-Novara) e Androni Giocattoli Sidermec protagonista. Il corridore bresciano è stato molto bravo ad entrare nella prima fuga di questo Giro con Albanese e Marengo. L’azione, che ha superato anche i 3 minuti di vantaggio, è stata riassorbita dal gruppo quando mancavano poco meno di 25 chilometri dal traguardo.
Domenica, la seconda tappa del Giro d’Italia ha significato la prima fuga di questa edizione della corsa Rosa, animata dal nostro Filippo Tagliani che si è aggiudicato anche il primo traguardo volante.

A Kigali invece Jhonatan Restrepo è arrivato primo nella tappa 7, anch’essa a cronometro.

Il corridore colombiano dell’Androni Giocattoli Sidermec si è imposto con 1” di vantaggio sullo statunitense Hoehn e 2” sul francese Boileau. Poi nell’ordine hanno terminato Geniez, Piccoli e Rodriguez. Quando manca una tappa (Kigali-Kigali di 75,3 chilometri) alla fine della corsa, Restrepo è salito al 2° posto in classifica generale a 5” dal leader Rodriguez. Per l’Androni Giocattoli Sidermec si tratta del terzo successo stagionale.