Non categorizzato

Complimenti sinceri per il tuo primo Giro d’Italia, Egan

Complimenti sinceri per il tuo primo Giro d’Italia, Egan. 

Durante una delle nostre riunioni ce lo aveva anticipato Gianni Savio, che eri il predestinato. Era sufficiente guardarti negli occhi per veder lampeggiare una tenacia ed una determinazione fuori dal comune. 

Passare professionista a soli 19 anni non è da tutti, d’altronde. Era il 2016 quando hai iniziato a correre con il Team Androni Sidermec. Poche parole, molti fatti. Hai portato le biciclette Bottecchia nel gradino più alto dei podi riservati al miglior giovane. 

Stavi spiccando il volo, Egan. 

E noi tutti in Bottecchia siamo felici di aver condiviso insieme un pezzo di strada. 

Complimenti, Egan, da tutto lo staff Bottecchia.